NEWSLETTER
Per fare affari sul web
clicca qui é gratis!!

ricerca
+Segnala sito nel nostro motore di ricerca    +Modifica sito
TURISMO SICILIA

Agrigento

Amministrazione

Caltanissetta

Catania

Cultura

Economia

Economia

Eventi Sicilia

Gastronomia

Hotel alloggi appartamenti

Messina

Noleggio auto sicilia

Palermo

Ragusa

Siracusa

Traghetto

Trapani

Trasporti in Sicilia

Turismo

HOME >> TURISMO SICILIA

Trasporti in Sicilia Sicilia: Autostrade, Aeroporti, Porti e Ferrovie
Trasporti in Sicilia
Analizziamo quali sono i punti di forza della rete di collegamenti interni ed esterni della Sicilia. Oltre ai molti porti, la Sicilia vanta una rete di collegamenti aerei di primissimo ordine con vari scali sparsi in tutto il suo territorio.

Link sponsorizzati

Strade e Autostrade
La Sicilia dispone di molte autostrade. L’A18 Messina – Catania ha protocollato nel 2003 un traffico di circa trenta milioni di veicoli (è importante anche per l'assenza di vie alternative). Nel tratto in provincia di Messina l'autostrada è un seguito di ponti e gallerie. L’A19 Palermo - Catania collega le due città e non è a pagamento. Attraversa caratteristiche zone scarsamente abitate. I collegamenti via autobus sono assicurati dalla SAIS Autolinee S.p.A. L’A20 Messina – Palermo è stata aperta al pubblico nel luglio 2005 e rappresenta un importante asse autostradale a pedaggio che permette di raggiungere le due città. Corre lungo il Mar Tirreno con ponti e gallerie in perenne successione. L’A29 Palermo – Trapani collega il capoluogo con la parte occidentale della regione. È bene sottolineare che sono in costruzione le tratte autostradali di completamento all'A18, la Siracusa - Catania, e la Siracusa - Gela. Inoltre, è in fase di elaborazione la chiusura dell'anello della A29 da Trapani a Mazara del Vallo ed è in progetto la costruzione di un autostrada che colleghi Palermo ad Agrigento. Messina è la porta della Sicilia per il resto dell’Italia. Gli autoveicoli e i treni sono trasportati da una sponda all'altra dello stretto per mezzo di traghetti. La Stretto di Messina alla fine del 2005 ha selezionato il raggruppamento di imprese per la costruzione di un viadotto sullo stretto, un ponte sospeso a campata unica.

PER APPROFONDIRE
Azienda Sicilia Trasporti
Autonoleggi
Autostrade in Sicilia

Ferrovie in Sicilia
La Sicilia è connessa al resto della penisola dal gruppo nazionale FS e da Trenitalia. La rete ferroviaria collega tutte le province. Le ferrovie elettrificate a 3 kV costituiscono d’altra parte il 59% di tutte le linee di questa regione. Le linee a doppio binario sono 149 km e sono presenti solo sulle direttrici essenziali come quella di Messina-Palermo e di Messina-Catania-Siracusa, mentre per il restante 88% sono a binario unico. Esiste un’esigenza di ammodernamento dei percorsi. Da segnalare tuttavia i lavori di rinnovamento con raddoppio della tratta Palermo-Messina di velocizzazione della Palermo-Agrigento e di potenziamento della tratta Fiumetorto-Caltanissetta Xirbi. E’ del tutto scomparsa la vasta rete ferroviaria statale a scartamento ridotto, che collegava numerosi centri dell'isola. La Ferrovia Circumetnea effettua il giro del vulcano Etna da Catania Borgo a Riposto. Sono state dismesse anche la linea Palermo-Corleone-San Carlo, nel 1953 e la Castelvetrano-San Burgio-San Carlo.

PER APPROFONDIRE
Ferrovie in Sicilia
Guida ai Traghetti
Treni e Navi

Aeroporti e Porti in Sicilia
La Sicilia è una delle regioni più all'avanguardia nel traffico aereo italiano: Catania Fontanarossa è il quarto scalo nazionale per volume di traffico mentre Palermo - Falcone e Borsellino è il nono scalo italiano per numero di passeggeri. Altri scali sono quello di Trapani - Birgi (il cui uso militare è stato convertito per usi civili), l’Aeroporto di Comiso, quello di Palermo – Boccadifalco, di Lampedusa e Pantelleria (che servono le isole minori). Sono in progetto altri due aeroporti: uno servirà la città di Agrigento e l'altro servirà la provincia di Messina. Il traffico marittimo ha invece i suoi maggiori punti di riferimento nei porti di Messina, Palermo, Catania, Augusta, Trapani e Gela. Il porto di Messina è il più grande porto naturale della Sicilia mentre quello di Palermo è uno degli scali merci e passeggeri più importanti del Mediterraneo. I porti di Messina, Catania e Riposto sino al 1860 erano fra i principali porti commerciali del Mediterraneo. Il porto di Gela, sposta prodotti petroliferi e carichi secchi in quanto serve il polo petrolchimico della città. In Sicilia si ha una forte carenza di porti turistici in grado di gestire l'importante traffico diporti stico. Un' altro porto in fase di realizzazione è quello di Marina di Ragusa che accoglierà oltre 800 posti barca e sarà il terzo Hub della Sicilia.

PER APPROFONDIRE
La Guida ai Porti
Aeroporti in Sicilia
Aeroporto di Catania

Link sponsorizzati

Copyright © 2008-2015 Vietato riprodurre i contenuti senza autorizzazione. | Chi siamo | Assistenza | Disclaimer | Informazioni sulla privacy | Dati societari art. 42 Legge 88/2009